Come cambia la stagione dello shopping nel 2020

18-11-20 No author
Holiday Shopping

La stagione dello shopping natalizio è già alle porte, mancano solo 6 settimane a Natale. Con la pandemia di coronavirus che ha creato e continua a creare enormi cambiamenti nel comportamento dei consumatori, i brand e i dettaglianti devono ripensare come approcciare lo shopping legato al periodo festivo di quest’anno.

Per supportare gli inserzionisti a capire come affrontare la “nuova normalità”, IAS ha utilizzato  la sua vasta quantità di dati nel retail per identificare le tendenze in termini di viewability e livelli di frode pubblicitaria durante le festività. Inoltre, ha intervistato i consumatori in vari paesi d’Europa per comprendere i cambiamenti nelle loro preferenze di acquisto e la loro percezione della pubblicità digitale in questo anno “diverso dal solito”.

Con il  nostro studio Holiday Buying abbiamo intervistato 526 utenti Internet provenienti da Regno Unito, Germania e Francia, e qui puoi trovare alcuni insights che ti potranno essere utili per la tua strategia di marketing digitale:

La stagione dello shopping è già iniziata

I consumatori stanno già cercando i regali perfetti. Le promozioni e gli sconti generati dal Black Friday e dal Cyber Monday potrebbero rendere novembre un mese popolare per l’acquisto di regali, ma è importante notare che 6 consumatori su 10 iniziano gli acquisti natalizi prima di novembre. Inoltre, gli inserzionisti che implementano prima le campagne digitali potranno trarre vantaggio da un pool più ampio di clienti esperti in acquisti.

Gli articoli ad alto costo vengono rimossi dalla lista dei regali

Nonostante il clima finanziario teso, il 72% dei consumatori europei prevede di mantenere o aumentare il proprio budget festivo in questa stagione. Solo il 9% dei consumatori ha affermato che ridurrebbe significativamente la propria spesa. Mentre l’Europa entra in recessione, i consumatori stanno cercando di rendere meno  prioritari, nella lista dei regali, gli articoli più costosi . Per il 2020, gli acquisti di regali più apprezzati dai consumatori europei saranno libri e musica (50%), abbigliamento (43%) e salute e bellezza (41%).

Le vacanze sono diventate digitali e locali

Dato che l’Europa aveva già registrato un aumento significativo degli acquisti online a causa della pandemia di coronavirus, si prevede che questa stagione delle vacanze superi gli anni precedenti. Lo shopping digitale quest’anno sarà maggiore poiché i consumatori staranno lontani dai negozi fisici a causa delle preoccupazioni e regolamentazioni dovute al Covid-19, infatti l’80% dei consumatori europei rimane preoccupato per l’acquisto in negozio. Nel 2020, le festività diventano digitali poiché il 75% dei consumatori afferma che farà i propri acquisti festivi online.

Anche se la maggior parte dei consumatori acquisterà i propri regali da grandi siti di e-commerce, stanno comunque supportando anche le imprese locali; infatti, un terzo dei consumatori del Regno Unito intende acquistare da aziende locali indipendenti.

Gli acquirenti durante le festività sono più ricettivi agli annunci online pertinenti

I consumatori guardano sempre più ai canali digitali per le loro esigenze di acquisto e  cercano anche la convenienza. Chi fa acquisti natalizi cerca annunci digitali che gli forniscano suggerimenti su idee regalo o evidenzino promozioni. 6 consumatori su 10 concordano sul fatto che gli annunci online sono importanti per la loro ricerca di regali e oltre due terzi dei consumatori considerano la pubblicità online un modo utile per scoprire nuove promozioni e prodotti online. Inoltre, quasi due quinti dei consumatori europei ha affermato che gli annunci digitali contestualmente pertinenti al contenuto che stavano esplorando erano più utili nella loro ricerca di regali.

L’aumento dello shopping digitale, una pandemia globale e l’incertezza economica fanno sì che questa stagione di festività si possa considerare unica nel suo genere. I consumatori di oggi fanno molto affidamento sugli acquisti online, il che rende la pubblicità digitale ancora più importante per i consumatori che cercano l’occasione per trovare il regalo perfetto. Con l’abbondanza di canali e opzioni di acquisto disponibili, gli inserzionisti devono garantire che i consumatori possano trovare facilmente i prodotti e le promozioni ideali che stanno cercando. Per gli inserzionisti che stanno pianificando le loro campagne per il periodo delle festività, la chiave per entrare in contatto con gli acquirenti festivi è controllare i contesti più appropriati alla loro pubblicità, al fine di massimizzare i risultati e portare un giusto clima festivo.

Scarica la Ricerca